lunedì, marzo 27, 2006

Alla fine ha vinto Ivan

Lo confesso, da qualche settimana ho (abbiamo) cominiciato a seguire Amici, la domenica sera. Un po' perchè non c'è niente di meglio in TV (sigh, rimpiango il satellite), un po' perchè curiosi di capire questa trasmissione ed il perchè del suo successo.

Ci siamo così trovati davanti ad una sorta di grande fratello dove si balla, si canta, si recita ... e si fanno strategie per la vittoria.

Fino a ieri sera, quando è andata in onda la puntata conclusiva, non riuscivamo a capire cosa e sopratutto chi poteva essere il supporter tipo dei vari ragazzi. Sopratutto di uno, il primo in classifica per mesi, Raffaele.
Arrogante e presuntuoso, bravo ma nulla di eccezionale.
Ieri sera c'è stato il colpo di scena (o di mano).

Ivan, l'ultimo in classifica, un ballerino, quello dal profilo presumibilmente più basso del gruppo dei cinque finalisti, doveva lanciare la sfida... e cosa fa?
Sfida il primo in classifica, Raffaele, l'altro ballerino.

Il risultato? In questa prima sfida un tripudio per Ivan, bravissimo, modestissimo, profilo sempre più basso e sopratutto un 65% di preferenze, che gli hanno permesso di rimandare a casa Raffaele.
Ora, tolta di mezzo la nota stonata, restano gli altri 3 finalisti. Non entro nei dettagli, ma sfida dopo sfida Ivan gli ha battuti tutti, in misura inferiore, solo l'1% o il 2% di differenza.
Questo ragazzo ha ballato, cantato, recitato... s'è mosso ed ha resistito allo stress per quasi 5 ore, prova dopo prova.
Alla fine ha vinto lui. L'ultimo in classifica. Quello meno appariscente durante il corso "normale" della trasmissione, in settimana.
Chi guarda e vota quindi in settimana, quando poi alla finale in prima serata (e a dire il vero seconda ed anche terza, è finita all'1:30 AM!) ha vinto lui?
Ragazzine? Ragazzini? Chi ha il tempo di seguirsi le striscie quotidiane, chi lo segue in diretta sul digitale terrestre o su Rosso Alice?
Non so.. chiunque sia, deve avere tempo a disposizione probabilmente, ma soprattutto... cosa diavolo vota?
Il primo eliminato nella serata di ieri non è simpatico, è arrogante, pensa solo a se (o per lo meno questo è quello che gli succede sul palco), i sacrifici per lui non sono fini al successo quindis e una cosa non gli interessa non la fa ed è un'eterna vittima.
Si sentono così forse quelli che lo votano?

Non so quale sia la risposta.
So solo che ieri sera è stato divertente. E' stato bello guardare quella finale che aveva un senso, dove c'era in primis il talento dei ragazzi e soprattutto dove NON c'era l'odioso pubblico parlante. Quest'ultimo è stata una delle cose peggiori nelle varie puntate precedenti. Non in grado di esprimere pareri obiettivi, ma solo pronti a mordere o ad adulare a seconda delle persone.
Ne avrebbe guadagnato, la trasmissione intendo, se non ci fosse stato nessun pubblicoa parlare, per tutto l'anno. Piuttosto una commissione di giornalisti, come quella di ieri sera, sarebbe stata più apprezzata e più utile.

Ma forse io, alla fin fine, non sono lo spettatore giusto per questo tipo di trasmissioni e la richiesta delle deliranti affermazioni da parte di persone affamate di protagonismo (sto benedetto pubblico sproloquiante) è richiesta dagli amici a casa.

3 Comments:

Alle 3/27/2006 11:04 AM, Blogger Congetturando² ™ dice...

pur di resistere alla De Filippi, preferisco guardare un fin troppo modesto 4400...

lontano anni luce da LOST (che seguirò senz'altro stasera) ma almeno posso continuare a dire di non seguire i reality(?)

 
Alle 3/28/2006 12:25 AM, Blogger ->Valpurgius<- dice...

ma ice, perchè ti fai del male?
registrati le televendite dello chef tony, e in questi casi accendi il VHS...

MA DAI!!!

 
Alle 3/30/2006 10:51 AM, Blogger Adso da Melk dice...

uomo,

ho tolto il saluto a chi guarda Amici

fai te

 

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home