lunedì, maggio 29, 2006

Camminare per strada

Questa mattina ho fatto una bella camminata e mentre andavo ho notato una cosa.
Se cammino ed avanti ho qualcuno che va più lento involontariamente accellero ancora di più il passo per superarlo, poi rallento.

Se invece vado alla stessa velocità di un'altra persona e mantengo la distanza (2-4 metri circa), quest'ultima accellera per guadagnare distanza o rallenta (o si ferma a guardare una vetrina) per farmi passare.

Se vi capita... fateci caso. Magari è un comportamento standard. :D

2 Comments:

Alle 5/29/2006 12:51 PM, Blogger Rusant dice...

Non puoi immaginare quante volte...

anzi alcune volte quando ciò accade mi sento in colpa perchè mi sembra di aver dato l'impressione del maniaco al passante di turno che inseguivo.. cioè che percorreva il mio stesso tratto ma stando avanti a me..

 
Alle 5/29/2006 3:56 PM, Blogger filippo dice...

io invece mi lascio trasportare dalla capoccia, e mi immedesimo per un istante nella persona che vedo... mi immagino cosa farà, dove andrà, cosa penserà. in realtà mi capita pure con gli oggetti ehehehe...

verifica parole: vlptt ;)

 

Posta un commento

<< Home