giovedì, aprile 06, 2006

L'acqua limpida può nascondere segreti?



Una volta ho visto uno specchio d'acqua limpida, cristallina, senza sorprese.
Mi mossi ed una rana saltò dentro, nell'acqua, muovendo quello che era depositato sul fondo.

L'acqua divenne torbida, scura, imperscrutabile.
Bastò davvero così poco per turbare quell'equilibrio che sembrava perfetto.

Una domanda ora si fa strada nella mia testa.
Semplicemente non vedevo il torbido che c'era perchè era tutto immobile e sedimentato sul fondo, oppure l'acqua era realmente pulita ed è stata quella mossa improvvisa a creare così tanto trambusto rimescolando il tutto, rendendo tutto più confuso e sporco?

Non so quale sia la risposta, ci penserò su... però questa cosa mi ha un po' spiazzato.
Qualche istante prima quell'acqua l'avrai persino bevuta, tant'era limpida.

2 Comments:

Alle 4/07/2006 8:51 AM, Blogger Sempavor dice...

L'acqua è limpida, ma stando a contatto con il fondo può capitare che si intorpidisca per breve tempo, per quei pochi secondi necessari a lasciar depositare di nuovo ciò che si è mosso. Il problema (ma nemmeno tanto grosso, in fondo) è bere coi tempi giusti.
O no?

 
Alle 4/07/2006 10:45 AM, Blogger Icelord dice...

Interessante questo approccio.
Basta scegliere il momento giusto.

 

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home